Dal 2016 alzato tetto uso contante da mille a 3mila €uro, Legge di Stabilità, Renzi

Dal 2016 alzato tetto uso contante da mille a 3mila €uro, Legge di Stabilità, Renzi

Ad annunciare ufficialmente l’intervento, che sarà inserito nella legge di Stabilità attesa in consiglio dei ministri giovedì, è stato Matteo Renzi, parlando aRtl 102.5. “Proporremo al Parlamento di riportare i livelli del contante alla media europea, al livello francese”, ha detto il premier. “E’ un modo per aiutare i consumi” e dire “basta al terrore”, sapendo che quei soldi “sono comunque tracciati”, ha sostenuto Renzi, senza spiegare però in che modo cambiare metodo di pagamento incentiverà a spendere.

Soddisfatti Federturismo Confindustria, l’Associazione italiana Confindustria Alberghi, la Federazione Italiana Pubblici Esercizi e Unimpresa. Divise invece le associazioni dei consumatori: Federconsumatorie Adusbef definiscono l’ipotesi di triplicare il tetto “del tutto immotivata e fuori luogo” e si chiedono “a chi possa realmente essere utile un’operazione simile”. Oltre alla “importantissima lotta all’evasione, fenomeno che nel nostro Paese ha raggiunto la spropositata misura di circa 181 miliardi di euro”, il limite “aveva un rilevante beneficio anche dal punto di vista della sicurezza“, sottolineano.

Al contrario il Codacons è “pienamente favorevole” a quella che interpreta come una “doverosa semplificazione in favore di tutti i cittadini, che non avrà alcuna conseguenza sul fronte dell’evasione fiscale, perché quella vera e contro la quale occorre mettere in atto efficaci misure di contrasto riguarda grandi cifre, e non certo soglie fino a 3000 euro

Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone