Dal 26 ottobre il nuovo modello di accoglienza si estende a tutti gli uffici di Caserta, Napoli e Salerno