PRIVACY POLICY

Il sito è navigabile senza dover comunicare alcun dato personale.

Trattamento dei dati personali (privacy policy)
Nessun trattamento di dati personali viene svolto sulla base degli accessi a queste pagine.
Il “cookie” che viene inviato con il banner di testa della pagina è temporaneo e non acquisisce alcuna informazione sull’utente connesso. Viene registrato solo il numero IP, con finalità statistiche.

Email
Le informazioni contenute nei messaggi di posta elettronica inviati dal dominio studiomarinelligiannobi.it e/o nel/i file/s allegato/i sono da considerarsi strettamente riservate. Il loro utilizzo è consentito esclusivamente al destinatario del messaggio, per le finalità indicate nel messaggio stesso. Qualora riceviate questo messaggio senza esserne il destinatario, Vi preghiamo cortesemente di darcene notizia via e-mail e di procedere alla distruzione del messaggio stesso, cancellandolo dal Vostro sistema. Conservare il messaggio stesso, divulgarlo anche in parte, distribuirlo ad altri soggetti, copiarlo o utilizzarlo per finalità diverse, costituisce un comportamento contrario ai principi dettati dal D. Lgs. 196/2003.

Le e-mail ricevute sono archiviate a tempo indeterminato su un computer protetto da password. Gli indirizzi di posta elettronica sono stati acquisiti nel rispetto di quanto dispone il D.Lsg. n. 196/2003 e sarà oggetto di trattamento nei limiti e nei modi previsti nell’informativa a Voi rilasciata al momento del conferimento dei dati. In base a quanto dispone l’art. 130 del Codice della Privacy, nel caso in cui non intendiate più ricevere comunicazioni ed informazioni commerciali da parte dello STUDIO MARINELLI & GIANNOBI, potete ottenere gratuitamente la cancellazione del Vostro indirizzo di posta elettronica dal database dell’azienda, inviando un messaggio con la Vs. richiesta al seguente indirizzo di posta elettronica: info @ studiomarinelligiannobi.it

Diritti dell’interessato
Art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti)
1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Se vuoi saperne di più sulla normativa sulla Privacy, consulta il sito:

Sito Ufficiale del Garante per la privacy: www.garanteprivacy.it